L’escursione fin da subito regala la sensazione di camminare in un bosco di grandi colonne naturali, imponenti faggi infatti iniziano già dal Valico di Serra S. Antonioe ci accompagneranno fino all’uscita dal bosco. Prima però avremo modo di rifornirci d’acqua alla Fonte della Moscosa, che sorge a circa1620 m, ed è circondata da un ambiente quasi alpino, con molteplici fioriture che creano macchie gialle, blu-viola o bianche sul verde intenso del prato. Ammirando questi fiori ci si potrà anche accorgere di come qui le rocce siano costituite da unità più piccole (clasti) unite tra loro come mosaici naturali, testimonianza di imponenti eventi geologici passati (vedi articolo geologia), ognuno dei quali ha contribuito a creare il bellissimo paesaggio che oggi osserviamo. Continue reading